Quartieri Sicuri: scendi in strada coi militanti della Rete

In tutte le città italiane i mesi di lockdown hanno coinciso con il progressivo abbandono al degrado, all’incuria e alla criminalità di interi quartieri, piazze e strade delle periferie. L’impoverimento dilagante e la crisi economica in arrivo sappiamo che faranno il resto, dando il colpo di grazia proprio a quei territori già preda di spaccio, prostituzione e racket delle occupazioni.

Mentre le forze dell’ordine sono quasi esclusivamente impegnate a contrastare pericolosissimi assembramenti di cittadini comuni stremati da mesi di chiusure e i sindaci si apprestano a sguinzagliare 60.000 “assistenti civici” nelle nostre strade per incrementare questo assurdo controllo sociale a senso unico, i militanti delle Comunità aderenti alla Rete lanciano l’operazione “Quartieri Sicuri”, invitando gli italiani a riprendere il controllo della propria vita a partire dalla propria via, dal proprio quartiere, dal proprio paese.

I leader nazionali di destra e di sinistra, di governo e di opposizione vera o presunta hanno fallito o stanno mostrando tutti i loro limiti, in una politica di imbarazzante teatrino ridotta a selfie e a performance televisiva. La realtà tornerà presto a far pagare il conto ed è il momento di reagire in prima persona, di riprendere a vivere le nostra città e le nostre strade e liberarle dai mali che le affliggono.

https://www.facebook.com/La-Rete-101983108197016/

https://www.la-rete.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...