FORZA NUOVA TOSCANA : dalla parte dei ristoratori patrioti

“Forza Nuova apprende dell’appello televisivo su La7 del ristoratore Fabio Picchi, noto chef del ristorante Cibrèo in piazza Santa Croce a Firenze, al presidente della Repubblica per regalare la cittadinanza italiana agli extracomunitari che lavorano nell’agricoltura”.

“Vogliamo ricordare al signor Fabio Picchi che gli immigrati impiegati nell’agricoltura sono spesso preferiti agli italiani perché accettano di lavorare in condizioni di sfruttamento, di lavoro nero e addirittura di caporalato.Ci sembra quindi vergognoso premiare queste pratiche di moderno schiavismo, incentivando il business di sfruttatori e scafisti che hanno addirittura trovato un testimonial pubblicitario in questo cuoco radical chic, abituato a cucinare una clientela borghese lontana anni luce dal popolo e dagli onesti lavoratori delle campagne italiane che lottano per sopravvivere senza ricorrere allo sfruttamento e al caporalato”.

“Forza Nuova non dimentica i milioni di italiani che rispettano le regole sociali, che non arrivano a fine mese per mancanza di lavoro in un periodo reso ancora più duro per la sopravvivenza giornaliera dalla quarantena casalinga a causa del covid19 ed invita i fiorentini ed i turisti a mangiare nei ristoranti, pizzerie e trattorie gestite da ristoratori italiani patrioti che hanno sicuramente più bisogno di lavorare di certi personaggi noti frequentatori di salotti televisivi”.

Augusto Gozzoli

segretario regionale Forza Nuova Toscana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...